Area riservata >
IT
ENG
logo CMMACCHINE

FINGER JOINT HPX-O 30 TONELLATE

FINGER JOINT HPX-O 30 TONELLATE

Dati Tecnici

Altezza pezzo lavorabile

mm

25÷100

Larghezza pezzo lavorabile

mm

80÷260

Lunghezza pezzo lavorabile

mm

600÷illimitata

Tipo di giunzione

 

20/20 or 15/15

Pressione spinta costante max

ton

12-30

Produzione

giunz / min

circa 4

Lunghezza finale lamella

mm

illimitata

Peso totale macchina

kg

6200

LINEA DI GIUNZIONE A PETTINE mod. HPXO 30 TONELLATE

 

C.M. MACCHINE ha pensato e realizzato HPXO per realizzare travi lamellari fresando, incollando e giuntando differenti pezzi per raggiungere una lunghezza di trave predefinita con un ciclo automatico gestito da PLC.

HPXO viene costruita in base alle esigenze del cliente con capacità di spinta da 12 a 30 tonnellate oltre che essere personalizzabile sia per quanto riguarda l\\\'alimentazione che lo scarico.

 

COMPOSIZIONE MACCHINA BASE:

 

STRUTTURA MACCHINA in carpenteria meccanica pesante elettro-saldata ad alta resistenza e stabilità per supportare la pressione di 40 tonnellate durante la fase di giunzione.

 

RULLI DI AVANZAMENTO e posizionamento pezzo motorizzati in entrata macchina;

 

PINZE BLOCCAPEZZI idrauliche di cui una FISSA per bloccare il pezzo già posizionato in entrata e una MOBILE per effettuare l’operazione di giunzione applicando la spinta di 30 tonnellate.

 

GRUPPO DI FRESATURA, INCOLLATURA E GIUNTATURA integrato nella struttura della macchina composto dalle seguenti unità:

 

GRUPPI DI FRESATURA a velocità fissa

 

UGGELLI SPALMACOLLA a pettine (per colla ad un componente ) sincronizzati con i gruppi di fresatura per l’applicazione della colla sulle parti da giuntare;

 

PINZE BLOCCAPEZZI dotate di cilindri idraulici di elevata capacità sia per la spinta verticale che orizzontale con accostatori pneumatici il tutto regolabile a seconda della sezione del pezzo da giuntare;

 

RULLI DI AVANZAMENTO e posizionamento pezzo motorizzati in uscita macchina;

 

GRUPPO SEGA pneumatica automatica per il taglio della lamella alla lunghezza stabilita.

 

PROGRAMMATORE ELETTRONICO che gestisce la lunghezza di misura e il conta-pezzi.

 

PROCEDIMENTO DI LAVORAZIONE:

 

Le lavorazioni di fresatura, incollaggio e pressatura dei due pezzi si svolgono nella stessa area della macchina, nel seguente modo:

A.        Due morse idrauliche provvedono a bloccare in posizione orizzontale due pezzi susseguenti, già posizionati automaticamente;

B.        Il carrello porta-gruppi, con 2 frese e 2 gruppi di incollaggio si sposta verticalmente e, in un unico passaggio, fresa contemporaneamente il lato posteriore del primo pezzo e quello anteriore del secondo, prima di spalmare colla sulle due estremità;

C.        Quando il carrello porta-gruppi è passato sopra la zona di lavoro, il pezzo fresato posteriore, che è bloccato su di un carrello mobile, avanza grazie a due cilindri idraulici, fino a congiungersi con il pezzo che lo precede

D.        Ora, la spinta viene completata, per mezzo di due cilindri idraulici, con una forza massima di 18 ton

E.        Una volta giuntati i pezzi, le morse si aprono e, mentre il carrello mobile torna indietro, il pezzo giuntato viene avanzato automaticamente tramite i rulli di estrazione.

            Successivamente, il carrello fresatore ritorna nella posizione di partenza.

I pezzi si riposizionano in battuta automaticamente ed il ciclo di lavorazione ricomincia.

F.         Una volta raggiunta la lunghezza totale desiderata, un encoder elettronico comanda la troncatrice per il taglio del pezzo finito.

 

 

 

 

 



C.M. MACCHINE  s.r.l. - Produttori di macchine per la lavorazione del legno